• img-book

ISBN: 978-8896608128

Arnisan il Longobardo

Attraverso le vicende della famiglia dei Duchi di Asti e dei loro antagonisti, vengono rivissuti gli ultimi mesi del Regno Longobardo e l’arrivo in Italia di Carlo Magno, Re dei Franchi; le battaglie che sostennero gli uomini di Asti; la fondazione di una nuova città in riva al mediterraneo.

Travolti dagli eventi che cancellarono il popolo longobardo dalla geografia geopolitica del tempo, vittime di una serie di uccisioni che li falcidiarono uno ad uno, separati e dispersi dall’arrivo delle armate franche, i personaggi di questo racconto lottano per sopravvivere e ricongiungersi mentre il loro mondo sembra sgretolarsi e ogni loro certezza svanire.
I loro avversari li impegneranno in una lotta senza quartiere, li braccheranno costringendoli a continui scontri, finendo però a loro volta travolti dalle vicende a cui partecipano.

Questo libro racconta la fine di un’era, vista dagli occhi di coloro che ne usciranno sconfitti e annientati, ma è anche il racconto di una nuova nascita che coinciderà con la fondazione della città di Unheila che, molti secoli dopo, sarà conosciuta come Oneglia.

Ebook: € 4,99

14,90

Informazioni sul libro
Riassunto

Attraverso le vicende della famiglia dei Duchi di Asti e dei loro antagonisti, vengono rivissuti gli ultimi mesi del Regno Longobardo e l’arrivo in Italia di Carlo Magno, Re dei Franchi; le battaglie che sostennero gli uomini di Asti; la fondazione di una nuova città in riva al mediterraneo.

Travolti dagli eventi che cancellarono il popolo longobardo dalla geografia geopolitica del tempo, vittime di una serie di uccisioni che li falcidiarono uno ad uno, separati e dispersi dall’arrivo delle armate franche, i personaggi di questo racconto lottano per sopravvivere e ricongiungersi mentre il loro mondo sembra sgretolarsi e ogni loro certezza svanire.
I loro avversari li impegneranno in una lotta senza quartiere, li braccheranno costringendoli a continui scontri, finendo però a loro volta travolti dalle vicende a cui partecipano.

Questo libro racconta la fine di un’era, vista dagli occhi di coloro che ne usciranno sconfitti e annientati, ma è anche il racconto di una nuova nascita che coinciderà con la fondazione della città di Unheila che, molti secoli dopo, sarà conosciuta come Oneglia.

Ebook: € 4,99

Dettagli

ISBN: 978-8896608128
Editore: Coedit
Data di pubblicazione: giugno 2011
Totale pagine: 413